Mountain Bike - Giovanni Marion

E’ in programma per il prossimo 18 giugno 2016 una delle competizioni di mountain bike più dure del mondo: la Hero Südtirol Dolomites. La location scelta è quella della splendida Val Gardena che per una giornata si trasforma in un tracciato speciale su cui si sfideranno le biciclette amanti dei percorsi impervi.

L’Hero Bike Festival si aprirà giovedì 16 giugno con una serie di eventi collaterali alla competizione sportiva per un insieme di 4 giorni di festa a tema mountain bike con incursioni nei settori della moda, della storia, della musica e della beneficenza. L’evento si apre con la Hero Charity Fashion Night e si chiude con il Sellaronda Bike Day domenica 19 giugno 2016.

I partecipanti all’impegnativa gara Hero Südtirol Dolomites arrivano da 50 nazioni differenti e potranno godersi qualche giorno di sano divertimento prima e dopo la vera competizione che li metterà alla prova in un percorso importante in sella alla propria mountain bike.

Il programma previsto dunque inizia giovedì 16 giugno 2016 con l’escursione Hero Trails dedicata sia ai neofiti che ai professionisti, in cui il clou è il panorama mozzafiato sulle Dolomiti. L’orario dell’aperitivo sarà allietato dall’Hero GQ Party con il Team Mountain Bike Freestyle approved by 100% Brumotti. Per la sera invece è previsto il momento di beneficenza a favore dell’associazione Sporthilfe Alto Adige con la sfilata di moda Hero Charity Fashion.

Venerdì 17 giugno sarà il momento di Hero Kids, in cui tutti i piccoli biker godranno del tracciato Selva Val Gardena. Per la sera invece lo sport cambia e si potranno gustare gli entusiasmanti Europei di calcio con la partita Italia – Svezia in diretta sul maxi schermo per un momento di divertimento collettivo.

Sabato 18 giugno prenderà il via la competizione tra gli aspiranti eroi che si sfideranno sui 4 passi dolomitici per la 7a edizione dell’Hero Südtirol Dolomites. I primi arrivi sono previsti per le 10.45 dal percorso di 60 km con dislivello di 3.200 metri e per le 11.45 per il lungo da 86 km con un dislivello di 4.500 metri, dopo di che la festa in piazza è un continuum per l’arrivo di ogni atleta a cui segue un succulento pasta party. In serata verranno premiati i biker e seguiranno poi delle liete ore in compagnia di ottima musica dal vivo.

L’ultimo giorno di festa di Val Gardena, domenica 19 giugno, andrà in scena lo spettacolare Sellaronda Bike Day che vede la partecipazione di 22.000 ciclista che gireranno i 4 passi dolomitici in libertà.

Articolo fornito da: Giovanni Marion

Blog: https://giovannimarion.wordpress.com/

Twitter: https://twitter.com/giovanni_marion

LinkedIn: https://it.linkedin.com/in/giovanni-marion-5b11b0118